Home Consultazione Albo
Guida alla consultazione dell'Albo pretorio on line

Cos'è l'albo pretorio e come funziona

Il motivo dell'esistenza dell'albo pretorio è quello di rendere pubblico tutto quello che la pubblica amministrazione decide, contribuendo a rendere "trasparente" l'azione della pubblica amministrazione. In molti casi un atto della pubblica amministrazione non ha efficacia, cioè non ha validità legale, se non è pubblico o affisso in un luogo pubblico (appunto, l’albo pretorio).
Tutti i documenti e gli atti che devono essere divulgati/diffusi sono resi pubblici tramite Internet.

Come cercare un documento o un atto nell'albo

Per consultarlo è possibile effettuare una combinazione di ricerche:
  • per tipologia: per facilitare la consultazione e la ricerca sono state create delle "categorie" di documenti basate sul tipo di atto (es. deliberazioni, bandi, gare ... ecc.).
  • Tramite la funzione "cerca" che permette di effettuare ricerche per tipologia (concorsi, notifiche, ecc...), per data di affissione, numero di protocollo o anno.

Cosa c'è in archivio

Nell'archivio dell'albo pretorio sono consultabili tutti i documenti il cui periodo di affissione è scaduto.

Regole di pubblicazione all’albo pretorio

Ogni tipologia di documento deve rimanere "pubblica", consultabile da tutti, per un numero di giorni considerato congruo, cioè sufficiente perché i cittadini vengano a conoscenza della decisione, dell'evento ecc.. La pubblicazione ha ordinariamente durata pari a gg.15 , qualora non sia indicata dalla Legge o da un Regolamento ovvero dal soggetto richiedente la pubblicazione una durata specifica e diversa. La legge stabilisce per ciascuna tipologia di atto il periodo di affissione (con i termini di “affissione” e “defissione” va inteso l’inserimento e la rimozione di un documento nell'albo pretorio). Durante il periodo di pubblicazione è vietato sostituire e/o modificare il contenuto degli atti. Tutte le volte che i documenti che contengono una scadenza per presentare una domanda, ad esempio nel caso di bandi di gara, bandi di concorso, ecc. l'affissione all'albo pretorio non ha una durata sempre uguale: il documento resta all'affissione fino al giorno in cui si può presentare la domanda (compreso). Vale la stessa regola per le convocazioni del Consiglio di Istituto, della Giunta esecutiva, dei Consigli di Classe, del Collegio docenti edelle varie commissioni: il documento rimane affisso fino al giorno in cui si riuniscono(compreso). La pubblicazione si intende avvenuta per il numero di giorni previsti nella misura in cui la stessa è avvenuta per giorni interi, naturali e continuativi, comprese le festività civili.
 
 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner